19 gennaio 2010

Per non dimenticare...



Presentazione del romanzo di

Fabrizio Silei

“ Prima che venga giorno”

Edizioni Lineadaria

Presso la Biblioteca Comunale E.Balducci di Tavarnelle - Firenze-

il 27 gennaio 2010 ore 21,00.

Tavole in mostra




Il 23 luglio del 1944 un gruppo di soldati tedeschi delle SS trucidava 12 contadini inermi nel cuore del Chianti a Pratale. Le donne e le bambine presenti venivano risparmiate all´ultimo momento. Con la Liberazione iniziava per loro un´altra storia. Una Storia mai raccontata, fatta di dignitosa povertà, di abbandono e di silenzio. Una storia dove verità, giustizia e perdono sono parole vuote che pesano come macigni. Sull´evento grava il sospetto che a denunciare i contadini ai tedeschi sia stato un italiano del posto per vendicarsi di una lite avvenuta qualche tempo prima. Nessuno fa nulla, la denuncia viene archiviata e il dubbio resta come un tarlo velenoso. Mentre qualcuno racconta i fatti di allora, un´altra voce si alza nella notte più di sessant´anni dopo. E´ la voce della figlia e nipote di due delle vittime che non riesce a prendere sonno e ripensa alla vicenda e alla vita sua e di sua madre irreparabilmente segnata da quell´evento. Una riflessione che si inerpica fino al cielo come una preghiera e ci mette di fronte a una verità troppo scomoda che non abbiamo saputo vedere. Una storia vera raccontata senza retorica, ma colma suo malgrado di straziante poesia.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

cavolo, sei proprio brava, non c'è niente da fare! (antonio)

sonia marialuce possentini ha detto...

...hehehehehe...sei forte Antonio! Grazie...io,speriamo che me la cavo...ti abbraccio

Ninamasina ha detto...

aaahh mi piacerebbe tanto esserci!
Manderò un mio amico d'adozione fiorentina a curiosare ;)

E rinnovo i complimenti con un grande abbraccio!

cecilia ha detto...

mamma mia. sei bravissima, sonia..

sonia marialuce possentini ha detto...

Anna mi raccomando vieni in fiera che ci vediamo!...Ceci...grazie!!...noi invece ci vediamo presto per il tattile tappeto...